Guida vacanze low cost Sardegna
Guida vacanze Low cost Sardegna

Anche in Sardegna è possibile fare una vacanza low cost. Preparando il viaggio nei dettagli e scegliendo il mezzo più economico per raggiungere l'isola, sempre con il giusto anticipo.

GUIDA VIAGGIO LOW COST PER LA SARDEGNA

In Sardegna, a meno che non viviate sull'isola, si arriva soltanto in due modi: con l'aereo e via mare. Per risparmiare sull'aereo potete utilizzare i voli ryanair, compagnia low cost notoriamente molto economica, diretti ad Alghero o a Cagliari. Economici anche i voli EasyJet, ma in entrambi i casi è consigliabile prenotare con almeno un mesetto d'anticipo.

Diverso il discorso se pensiamo di viaggiare in nave. La Moby e la Saremar, due delle compagnie che raggiungono l'isola, propongono interessanti offerte, ma in questo caso è necessario prenotare più di un mese prima, almeno due se in alta stagione. Discretamente economici anche i veicoli della Sardinia Ferries, che da Livorno raggiungono Golfo Aranci.

ALLOGGI LOW COST

Una volta sbrigata la “pratica” del biglietto, la Sardegna si rivelerà un autentico paradiso per backpackers ed amanti delle vacanze low cost. Zaino e tenda in spalla, potrete puntare verso uno dei tanti campeggi dell'isola o cercare luoghi dove è consentito piantare la tenda, anche nei pressi del mare. Una zona molto suggestiva è la Valle della Luna, paradiso hippie nei pressi di Santa Teresa di Gallura.

Se invece pensate di visitare l'isola in periodi di bassa stagione, anche gli hotel o i b&b avranno prezzi accessibili e molto competitivi, specie nell'entroterra. In Sardegna è anche un discreto numero di ostelli della gioventù, come il Yha di Alghero, l'Hostel Marina di Cagliari ed il Vecchio Borgo a Baradilli.

SPIAGGE GRATIS

Su questo certamente non avrete problemi: in Sardegna troverete soprattutto spiagge libere. Qui non siamo a Riccione o sul litorale adriatico: le strutture attrezzate non mancano, ma è sempre la natura a farla da padrone. Anche la natura qui è gratis: i luoghi più severi e spettacolari sono raggiunti da comodi sentieri, solitari al punto giusto e adatti a tutti.

MUOVERSI IN SARDEGNA

Per risparmiare sugli spostamenti in Sardegna potrete giocarvi diverse carte. Se siete un gruppo numeroso il noleggio di un'auto è conveniente, specie per muovervi nell'entroterra o alla ricerca di spiagge solitarie. Se invece pensate di restare in zona, considerate l'idea di noleggiare una bici o di tenersi allenati contando soltanto sui propri piedi.

VIAGGIARE IN SARDEGNA FUORI STAGIONE

Se d'estate la Sardegna è presa d'assalto dai turisti, lo stesso non si può dire delle altre stagioni. Approfittatene dei fuori stagione per visitare le splendide spiagge dell'isola, quando prive della calca estiva sono ancor più solitarie ed affascinanti. Oppure scoprite i colori dell'autunno in Barbagia e nel Supramonte, a spasso tra i sentieri del Gennargentu.

 

Cerca Hotel 

La tua destinazione:
Seleziona la data di Arrivo: Seleziona la partenza:
Persone:
Stanze: